Come acquistare il latte senza allergie al latte

In un mondo pieno di amanti del cioccolato, molte persone con allergie al latte possono avere difficoltà a soddisfare il loro palato. Il cioccolato è uno dei prodotti che causa molti problemi a chi è allergico al latte. [1] Ecco perché è importante essere assolutamente sicuri che il tuo cioccolato non contenga latte. Questo articolo fornisce suggerimenti su come trovare cioccolato senza latte e su come verificare che il cioccolato sia privo di proteine ​​del latte.

Verifica delle etichette

Verifica delle etichette
Leggi le etichette sulla confezione di cioccolato. L'elenco degli ingredienti e il linguaggio informativo associato ti aiuteranno a capire quali marchi o stili di cioccolato sono senza latte. Cerca parole come "senza latte", "senza latte", "adatto ai vegani" o simili. Allo stesso modo, cercare "prodotto in un luogo che utilizza latte", "trasformato sugli stessi macchinari in cui viene utilizzato il latte", ecc .; se sei altamente allergico al latte (nel senso che hai una tolleranza estremamente bassa alle proteine ​​del latte), queste frasi forniscono un indicatore per evitare del tutto quella marca o quel tipo di cioccolato perché c'è un rischio reale che alcune proteine ​​del latte vengano trasferite al cioccolato durante la produzione.
Verifica delle etichette
Fai attenzione ai termini relativi al latte nelle liste degli ingredienti del cioccolato (questo include cioccolatini ripieni o prodotti al gusto di cioccolato). Alcuni degli ingredienti più comuni di cui preoccuparsi includono: [1]
  • Siero
  • Solidi del latte (cagliata)
  • Caseina, spesso scritta come caseinato di sodio
  • Lattosio, galattosio (e la maggior parte degli ingredienti che iniziano con "lattato" -)
  • Colorazione caramello; se non diversamente indicato, questo è spesso derivato dal latte.

Trovare il cioccolato senza latte

Trovare il cioccolato senza latte
Cerca il cioccolato che è stato specificamente reso privo di latticini. Fortunatamente, ci sono alcune possibilità qui, tra cui:
  • Varietà di cioccolato fondente. Molte varietà di cioccolato fondente non aggiungono latte perché riduce l'amaro o il gusto forte e delizioso del cioccolato fondente. Devi essere in grado di gestire il sapore più amaro e più forte delle varietà di cioccolato fondente. (Ricorda inoltre che non tutto il cioccolato fondente è privo di latte; alcune marche di cioccolato fondente conterranno comunque latte o derivati ​​del latte o includeranno il latte nel ripieno o negli additivi.)
  • Cioccolato Vegano Il cioccolato commercializzato ai vegani non deve contenere latte da latte.
  • Cioccolato al latte di soia, riso, cocco o altra pianta. I cioccolatini al latte vegetale sono in aumento e si trovano persino in alcuni supermercati. Questo tipo di cioccolato avrà un sapore diverso dal cioccolato al latte, ma potresti scoprire che il sapore è ancora più piacevole, o almeno paragonabile. Il cioccolato al latte di riso tende ad essere abbastanza liscio e non sovrasta il sapore del cioccolato.
  • Il cioccolato Kosher pareve è senza latte.
Trovare il cioccolato senza latte
Inizia con il tuo supermercato locale. Controlla le etichette, come spiegato sopra, per tutti i marchi che contiene. Non sai mai quali potrebbero essere senza latte. Se non ce ne sono, considera la possibilità di chiedere al gestore del negozio di prendere del cioccolato senza latte, almeno in via di prova.
Molte panetterie kosher vendono anche dolci senza latte (a base di cioccolato). Challah è fatto con uova e mescolare latte e uova non è kosher.
Una volta trovato un marchio che ti piace, attenersi ad esso. Non ci sono ancora molti marchi là fuori, anche se quest'area è in crescita.
Essere consapevoli del fatto che lo stesso marchio può trasportare linee di cioccolato che contengono latte e altre linee che non lo fanno. Non dare per scontato che tutti i prodotti del marchio siano privi di latticini solo perché uno o alcuni dei prodotti sono privi di latte. [1]
Cerca online ricette per fondente, tartufi o cioccolatini fatti in casa conformi alla tua allergia.
Cerca prodotti aromatizzati al cioccolato "casualmente senza latte", come Oreos, alcune miscele di cioccolata calda, miscele di brownie Duncan Hines (ma non cioccolato al latte), sorbetto al cioccolato Häagen-Dazs, sciroppo di cioccolato Hershey, graham di orsacchiotti di cioccolato Nabisco, cioccolato Duncan Hines crema di burro, sciroppo di cioccolato Nesquik, ecc. [2] [1] Leggere sempre attentamente le etichette prima di dare per scontato che qualsiasi cosa sia priva di latticini. (Il termine "casualmente privo di prodotti lattiero-caseari" si riferisce semplicemente al fatto che il produttore non si è proposto di rendere il prodotto privo di prodotti lattiero-caseari e che potresti aspettarti che il prodotto contenga prodotti lattiero-caseari, ma per un colpo di fortuna, non lo fa, quindi probabilmente va bene per te. Detto questo, potrebbe contenere altre cose che non sono così salutari, quindi sii consapevole di quella possibilità.)
Controlla le avvertenze sulle allergie. Anche il cioccolato etichettato come vegano può contenere tracce di latte.
Questo articolo non è un consiglio medico. Discutere sempre le scelte alimentari prive di allergie con il proprio medico o altro professionista sanitario qualificato.
Assicurati di controllare sempre tre volte. Questo può salvarti la vita se sei molto intollerante alle proteine ​​del latte. Diffidare se l'etichetta riporta "Prodotto in uno stabilimento che elabora ... derivati ​​del latte / latte / latte". Inoltre, anche se hai già avuto un marchio prima, leggi sempre l'etichetta ad ogni acquisto. A volte inizia un prodotto senza latticini incluso il latte. A volte, come con il marchio di cioccolato Green e Black, l'auditing dei rischi rivela che il potenziale di contaminazione incrociata e di lasciare indietro le proteine ​​del latte è troppo grande, poiché i processi di pulizia dei macchinari non possono essere garantiti per rimuovere le proteine ​​del latte. [3]
Se non sei sicuro dello stato senza latte di un cioccolato e la tua allergia al latte ha un alto livello di intolleranza, non consumarlo. Chiedi direttamente all'azienda consulenza e chiarimenti prima di consumare il cioccolato. Utilizza i viali Twitter e Facebook per contattare l'azienda se e-mail o lettere non ricevono risposta o non sono il tuo modo di comunicare.
L'etichettatura senza latticini o vegana non garantisce che il cioccolato sia buono per te. Può ancora contenere sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, molto zucchero, grassi idrogenati e altri oggetti che non devono essere consumati in grandi quantità.
l-groop.com © 2020