Come tagliare il pesce secco

Il pesce secco è un alimento tradizionale dell'Alaska, originario delle popolazioni autoctone. È preparato in molti modi, ma la seguente ricetta di base è oggi ampiamente utilizzata da Yup'ik Eskimos. Questa tecnica specifica proviene dalla parte inferiore del fiume Yukon.

Dirigere e sventrare il pesce

Dirigere e sventrare il pesce
Trova il salmone giusto. Diverse specie di salmoni hanno caratteristiche diverse e invitano diversi metodi di cottura. Per preparare il pesce secco dovrai evitare King Salmon e Coho Salmon. Optare per "Chums" (noto anche come Arctic Kita) o Humpy's (noto anche come rosa). Il salmone rosso può anche essere usato. Il pesce deve essere il più fresco possibile e mai congelato.
Dirigere e sventrare il pesce
Rimuovi la testa prendendo un coltello e tagliandolo nella zona del collo dietro gli occhi e sopra le branchie. Mantieni il labbro inferiore sul pesce, ma rimuovi le guance e le branchie insieme alla testa.
Dirigere e sventrare il pesce
Sposta il coltello alla base della coda dove si trova lo "sfiato" del pesce. A partire da questo buco, inserisci il coltello e affetta il pesce verso l'alto verso la testa. Tagliare il pesce completamente nella pancia fino a quando non può essere aperto.
Dirigere e sventrare il pesce
Rimuovi tutto all'interno del ventre (a seconda del sesso del pesce potrebbero esserci uova o un sacco di spermatozoi). Una volta che tutte le viscere sono state rimosse, prendi il coltello e taglia la "linea del sangue" (che si trova alla base della colonna vertebrale all'interno della pancia aperta; sembrerà una striscia rosso scuro). Rimuovere tutto il sangue dalla linea del sangue.

Tagliare la carne allo stomaco

Tagliare la carne allo stomaco
Risciacquare il pesce in acqua dolce.
Tagliare la carne allo stomaco
Taglia una linea lungo la base della schiena. Gira il pesce da un lato. Sul retro del pesce, un pollice oltre la spina dorsale, tagliare la carne e continuare a tagliare la carne fino alla base della coda.

Ripetendo dalla parte opposta

Ripetendo dalla parte opposta
Tagliare la carne verso lo stomaco. Evita la gabbia toracica. Usa il coltello e taglia verso lo stomaco del pesce, tracciando la gabbia toracica mentre tagli.
Ripetendo dalla parte opposta
Rimuovere un "filetto" dalla carne, ma non rimuoverlo dalla coda. Segui la carne tagliata alla base della coda e poi fermati.

Affettare il pesce

Affettare il pesce
Partendo dall'altro lato, tagliare ancora una volta una striscia di carne dalla base della colonna vertebrale, sfilettare fino allo stomaco, rimuovendo la gabbia toracica. Tieni la carne alla base della coda.
Affettare il pesce
Rimuovere la gabbia toracica (corpo). Dopo aver tagliato i filetti su ciascun lato del pesce, dovresti avere tre strisce collegate alla base della coda. Tieni entrambi i filetti attaccati alla coda, ma rimuovi il corpo, tagliando il midollo spinale alla base della coda.
Affettare il pesce
Tagliare le fette in ogni filetto. Partendo da un filetto, adagiarlo sul tagliere. Tieni il coltello inclinato e affetta la carne del pesce a circa 5 cm dalla base della coda. Non tagliare la pelle del pesce. Taglia solo la carne. Continua a fare delle fessure nel pesce ogni 5 cm (2 pollici) fino a raggiungere il fondo.

Essiccazione del pesce

Essiccazione del pesce
Taglia una fetta verticale lungo il lato dello stomaco: Per evitare che il pesce si arriccia durante l'asciugatura, tagliare una fessura verticale (di nuovo non attraversando la pelle ma solo la carne) lungo lo stomaco del pesce e attraverso la cartilagine della bocca.
Essiccazione del pesce
Ripeti i due passaggi precedenti sull'altro lato. Con l'altro filetto, ripetere questo processo di taglio delle fette nel pesce e una striscia verticale verso il basso.
Essiccazione del pesce
Appendi i pesci fuori al sole e al vento per un giorno, con la pelle rivolta verso l'esterno. Appendi il pesce solo in giornate soleggiate e ventose quando le mosche non sono attive. Appendi il pesce da terra (in genere su un palo con un filetto su ciascun lato). La pelle deve essere rivolta verso l'esterno, i filetti verso l'interno. Lasciarli asciugare al sole per 24 ore.
Se desideri impedire alle mosche di deporre le uova, immergi il pesce crudo in una salamoia prima di appenderle per asciugare al sole e al vento.
Prima di mangiare il tuo pesce secco, assicurati che sia completamente asciutto. Dovrebbe essere duro e ogni fetta di carne dovrebbe poter essere rimossa dalla pelle senza lasciare residui di carne.
l-groop.com © 2020