Come Preparare la Frutta Secca

La frutta secca è una buona fonte di nutrienti ed è ricca di vitamine e minerali. È anche ricco di zucchero naturale. Puoi essiccare una grande varietà di frutta, tra cui uva (uva sultanina, ribes e uva passa), mele (a fette), albicocche, pere, pesche, fichi, datteri, prugne (prugne) e banane. La frutta secca è un ottimo modo per mantenere il raccolto estivo alimentato durante la stagione invernale e non ci vorrà molto per imparare l'arte dell'essiccazione della frutta.

Selezione di frutta per l'essiccazione

Selezione di frutta per l'essiccazione
Seleziona i frutti adatti all'essiccazione. Non tutti i frutti si asciugheranno bene, quindi concentrati solo su quelli che producono risultati eccellenti quando essiccati. Questi includono:
  • Frutti di vite come l'uva. Nota che l'uva produce diversi tipi di frutta secca: il ribes Zante proviene da un piccolo vitigno nero senza semi; l'uva sultanina proviene da un'uva verde / bianca dolce e senza semi; e l'uvetta proviene da uve grandi e dolci come il moscato. [1] X fonte di ricerca
  • Frutti degli alberi come frutti di pietra (albicocche, pesche, prugne, nettarine), mango, banane, mele, fichi, datteri e pere.
Selezione di frutta per l'essiccazione
Scegli frutta matura. Assicurati che il frutto che usi sia maturo, solido e maturo. I frutti che sono danneggiati, acerbi o troppo maturi mancheranno di valore nutrizionale, non si seccheranno e non avranno un buon sapore poiché gli zuccheri non sono al loro massimo livello di sviluppo. [2]

Preparare la frutta per l'essiccazione

Preparare la frutta per l'essiccazione
Lavare la frutta. Sciacquare la frutta sotto acqua corrente fredda, strofinandola delicatamente con le dita per rimuovere lo sporco o i detriti visibili. Asciugare la frutta con un tovagliolo di carta pulito al termine.
  • Per i piccoli frutti della vite, come bacche o uva, potresti mettere il frutto in uno scolapasta e sciacquarlo in quel modo.
Preparare la frutta per l'essiccazione
Tagliare la frutta più grande a fette molto sottili. La maggior parte dei frutti di alberi e cespugli deve essere tagliata a fette all'incirca per da 0,3 a 0,6 cm di spessore, ma molti piccoli frutti di vite (bacche e uva) possono essere lasciati interi. [3]
  • L'uva o le bacche con semi interni potrebbero aver bisogno di essere tagliate a metà e diraspate [4] X fonte di ricerca
  • Dovresti anche tagliare via qualsiasi stelo o foglia in questo momento.
Preparare la frutta per l'essiccazione
Deporre la frutta su una teglia coperta di pergamena. Le fette di frutta dovrebbero essere in un unico strato uniforme e non dovrebbero toccarsi.
  • Se si utilizza un disidratatore, posizionare la frutta su un vassoio per disidratatore invece di utilizzare una teglia foderata con pergamena.
  • Se la griglia si asciuga all'aperto, posizionare la frutta sulla griglia anziché utilizzare una teglia.

Essiccazione dei frutti

Essiccazione dei frutti
Metti il ​​vassoio di frutta nel forno. Preriscalda il forno alla sua impostazione più bassa (150-200 gradi F / 50 gradi C). [5] Hai solo bisogno di asciugare la frutta, non di cucinarla. Dopo che il forno è stato completamente preriscaldato, inserire la teglia di frutta all'interno.
Essiccazione dei frutti
Asciugare per 4-8 ore. A seconda del tipo di frutta, della temperatura esatta del forno e dello spessore delle fette, la frutta può impiegare dalle 4 alle 8 ore per asciugarsi. Tieni d'occhio il frutto per assicurarti che si raggrinzisca senza bruciare.
  • Il processo di asciugatura richiederà diverse ore per necessità; non cercare di aumentare il calore per accelerare il processo di essiccazione, poiché così facendo brucerai la frutta e la renderai immangiabile.
Essiccazione dei frutti
Togliere dal forno quando la frutta è sufficientemente disidratata. La frutta dovrebbe essere gommosa, non croccante o morbida.
Essiccazione dei frutti
Divertiti ora o conservalo per dopo.
Essiccazione dei frutti
Scegli una giornata calda. Le temperature devono essere almeno 86 gradi Fahrenheit (30 gradi Celsius), se non più calde. Inoltre, l'asciugatura all'aperto richiede diversi giorni, quindi avrai bisogno di un incantesimo di calore costante. [6]
  • L'umidità dovrebbe anche essere inferiore al 60 percento mentre si asciuga e il tempo dovrebbe essere sia soleggiato che ventilato.
Essiccazione dei frutti
Posiziona la frutta sugli schermi. Scegli acciaio inossidabile, fibra di vetro rivestita in teflon o plastica. Mantieni il frutto in uno strato uniforme. [7]
  • La maggior parte dei vassoi di legno funziona anche, ma evita legno verde, pino, cedro, quercia e sequoia.
  • Evitare inoltre di utilizzare un panno per ferramenta (tessuto metallico zincato).
Essiccazione dei frutti
Posizionare il vassoio alla luce del sole. Posizionare il vassoio di frutta su due blocchi per tenerlo da terra. Coprire liberamente con una garza e lasciarlo fuori alla luce diretta del sole.
  • È importante tenere i vassoi lontano da terreni umidi. Metterli su blocchi migliora anche il flusso d'aria e accelera l'asciugatura.
  • Considera di posizionare una latta o un foglio di alluminio sotto il vassoio per riflettere più luce solare e accelerare l'asciugatura.
  • Coprire i vassoi li proteggerà da uccelli e insetti.
  • Spostare i vassoi sotto il riparo di notte poiché l'aria fresca della sera può reinserire l'umidità nel frutto.
Essiccazione dei frutti
Raccogli i frutti dopo diversi giorni. L'essiccazione della frutta con questo metodo richiederà diversi giorni. Monitora i progressi più volte al giorno fino a quando il frutto sembra raggrinzito e gommoso.
Essiccazione dei frutti
Impostare il disidratatore sulla sua impostazione "frutta". Se tale impostazione non esiste, impostare la temperatura a 135 gradi Fahrenheit (57 gradi Celsius). [8]
Essiccazione dei frutti
Asciugare la frutta per 24 a 48 ore. Distribuisci il frutto sopra la griglia disidratatore in un unico strato. L'esatta quantità di tempo di asciugatura varia a seconda della frutta e dello spessore, ma di solito sarà pronta dopo uno o due giorni.
  • Inizia a controllare i frutti dopo le prime 24 ore per evitare che si secchino eccessivamente. Successivamente, controllalo ogni 6-8 ore.
Essiccazione dei frutti
Raccogli il frutto finito. Quando è pronto, il frutto dovrebbe essere raggrinzito e gommoso. Spremilo delicatamente; dovrebbe essere abbastanza rigido poiché l'umidità è stata estratta dalla carne squishy.

Conservazione e utilizzo della frutta secca

Conservazione e utilizzo della frutta secca
Conservare in un contenitore ermetico in luogo fresco. Memorizzato in questo modo, la maggior parte dei frutti secchi durerà da 9 a 12 mesi. La frutta secca confezionata dovrebbe essere consumata più velocemente una volta aperta e potrebbe essere necessario conservarla in frigorifero in un sacchetto sigillato, per evitare il deterioramento. Ciò è particolarmente vero se i frutti secchi originali sono ancora piuttosto umidi piuttosto che completamente disidratati.
Conservazione e utilizzo della frutta secca
Usa frutta secca per cucinare, cuocere e mangiare così come sono. Alcuni frutti secchi possono essere reidratati stufando o immergendoli in acqua calda. Questo è in genere fatto per frutta secca come mele, albicocche, pesche, prugne e pere. I manghi e la zampa secchi possono essere reidratati lasciandoli in acqua fredda per un'ora prima dell'uso. Altre frutta secche possono essere rianimate immerse in alcool, come uva sultanina, ribes e uvetta, prima di utilizzarle in ricette tradizionali come la torta di frutta secca o il budino.
Cosa devo mettere per evitare che l'albicocca diventi nera?
Fumare le albicocche con lo zolfo in fiamme prima di asciugarle o spruzzarle con una soluzione di metabisolfato di sodio, quindi asciugarle. Essere consapevoli del fatto che alcune persone avranno una reazione allergica allo zolfo.
Come asciugare le banane?
Tagliare la banana a pezzetti. Mettili in forno per sei ore per asciugarli.
Come asciugare le mele?
Tagliare alcune mele a fettine sottili e immergere le fette in acqua di limone (4 tazze di acqua, 1/2 tazza di succo di limone) per 30 minuti. Disporre le fette su una grande teglia e cuocere in forno per 1 ora a 200F. Girare le fette e poi cuocerle per altre 1 o 2 ore. Spegni il forno e lascia riposare le fette per 1 o 2 ore prima di toglierle.
Come conservate la frutta secca e quanto dura?
La frutta secca può essere conservata in un ambiente fresco a temperatura ambiente in un luogo buio per diversi mesi nella sua confezione originale, non aperta. Ciò presume che l'imballaggio sia correttamente sigillato; in caso contrario, dovrai inserirlo in un sacchetto richiudibile. Una volta aperta, la frutta secca rimarrà al suo meglio se riposta in un sacchetto richiudibile e conservata in un luogo fresco. Se desideri mantenere la frutta umida, applica un pezzetto di buccia d'arancia pulita. Se la temperatura della stanza è calda, considerare di trasferire la confezione nel frigorifero o in un ambiente cantina. Qualunque contenitore tu utilizzi, deve essere ermetico. Utilizzare entro il tempo indicato sulla confezione o entro sei mesi dall'acquisto. La frutta secca può anche essere conservata congelata per un massimo di un anno; si scongela rapidamente una volta rimosso dal congelatore.
Come si asciugano le mele?
Le mele sono facili da asciugare a fette. Per maggiori dettagli, consulta Come asciugare le mele, dove troverai le istruzioni per preparare e asciugare le mele.
L'essiccazione della frutta altera il contenuto di zucchero?
La quantità totale di zucchero all'interno della frutta non viene modificata dal processo di essiccazione. Tuttavia, con la maggior parte dell'acqua rimossa, gli zuccheri del frutto sono più altamente concentrati, quindi avrà un sapore più dolce.
Devo sbucciare i fichi prima di asciugarli?
No, non è necessario sbucciarli.
Prima di asciugare mele o pere affettate, immergerle in succo acido come ananas o limone per evitare che il frutto diventi marrone mentre si asciuga.
Disidratatori commerciali sono inoltre disponibili per l'acquisto. La maggior parte includerà semplici istruzioni.
La frutta affettata può anche essere infilata su un filo di cotone pulito e appesa ad asciugare al sole. Annodare il filo tra le fette per mantenerle separate. Lega il filo pieno di frutta in orizzontale tra due montanti verticali o altri oggetti convenienti.
Sbucciare e core il frutto (principalmente mele) in catene. Appenderli all'esterno con una corda attraverso il centro del nucleo. Lascia che madre natura asciughi il frutto per una settimana o due.
I frutti appesi ad asciugare potrebbero aver bisogno di protezione da insetti o altri contaminanti.
l-groop.com © 2020