Come preparare lo yogurt greco

Lo yogurt greco è una varietà densa, cremosa ed estremamente saporita del tradizionale prodotto lattiero-caseario. L'unica differenza tra yogurt "normale" e yogurt greco è che il siero di latte è stato rimosso nella varietà greca, concentrando il suo sapore. Fortunatamente, lo yogurt greco fatto in casa è abbastanza semplice da preparare e quasi impossibile da confondere. Provaci!

Produrre yogurt greco da zero

Produrre yogurt greco da zero
Prepara il latte. Versare 1 litro (¼ gallone) di latte in una casseruola pulita e lasciarlo riscaldare fino a quando non è quasi scottato. Quando raggiunge una temperatura di circa 80 ° C (176 ° F), rimuoverlo dal bruciatore.
Produrre yogurt greco da zero
Lascia raffreddare il latte. Puoi usare un bagno di ghiaccio se vuoi, o semplicemente lasciarlo raffreddare da solo. Quando il latte si raffredda a una temperatura compresa tra 42 ° e 46 ° C (da 108 ° a 115 ° F), trasferirlo in una ciotola di vetro o terracotta. Non usare acciaio inossidabile. Lascia raffreddare fino a quando non è solo caldo.
  • Perché non dovresti usare l'acciaio inossidabile come ricettacolo per il latte? Lo yogurt viene prodotto utilizzando colture di batteri, che necessitano di ambienti molto specifici per sopravvivere e riprodursi. L'uso del metallo (acciaio inossidabile) può interferire con la coltura batterica.
Produrre yogurt greco da zero
Aggiungi i pacchetti di yogurt o cultura. Per prima cosa controlla che il latte si sia raffreddato alla giusta temperatura. Senti il ​​lato della ciotola con le mani. Se si è sufficientemente raffreddato, frullare in 3 cucchiai di yogurt vivo o un pacchetto di antipasto di yogurt fino a completo assorbimento.
  • Se aggiungi yogurt bianco nel tuo latte, assicurati che lo yogurt che usi contenga una cultura viva. Controlla l'etichetta sulla confezione di yogurt per assicurarti che la "cultura viva" sia scritta lì da qualche parte. (Alcuni prodotti di yogurt commerciali non contengono una cultura dal vivo.)
  • Se si utilizza una bustina di yogurt (che contiene la coltura batterica necessaria), seguire le istruzioni del produttore su quali proporzioni utilizzare.
Produrre yogurt greco da zero
Mantieni caldo lo yogurt per circa 4 a 12 ore. Copri il tuo yogurt non ancora con un asciugamano pulito, accendi il forno alla sua temperatura calda e lascia riposare per almeno 4 ore, ma preferibilmente durante la notte. Se puoi, prova a impostare la temperatura del forno in modo che rimanga a 108 ° F costante per tutto il tempo. [1]
  • Perché i batteri hanno bisogno di calore per produrre yogurt dal latte? 108 ° F è approssimativamente la temperatura alla quale le colture di yogurt iniziano a consumare il lattosio nel latte. Questo processo si chiama fermentazione ed è lo stesso processo che produce birra dal grano o vino dall'uva.
Produrre yogurt greco da zero
Filtra lo yogurt. La mattina dopo, lo yogurt dovrebbe apparire come una crema pasticcera bianca. Successivamente, posiziona la garza o il panno di mussola nel setaccio, con una ciotola di vetro posizionata sotto. Metti lo yogurt nel panno e lascialo filtrare, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Poiché il processo di drenaggio richiederà diverse ore, è meglio trasferirlo in frigorifero. Questo processo elimina tutta l'acqua in eccesso e rende il tuo yogurt più denso e molto più cremoso.
  • Se non hai un panno di mussola o una garza per scolare il siero di latte dallo yogurt, usa una vecchia maglietta a cui non sei particolarmente legato.
Produrre yogurt greco da zero
Servire. Quando il tuo yogurt ha raggiunto la consistenza che desideri, è pronto per essere consumato. Può essere gustato semplicemente, con noci o miele, frutta o addirittura utilizzato come base per salse come lo tzatziki. Godere!

altre considerazioni

altre considerazioni
Usa il siero di latte. Invece di scartare il siero di latte che diventa un sottoprodotto dello yogurt greco, trova invece un uso. Se sei davvero intrepido, puoi berlo direttamente, anche se potrebbe non avere un sapore molto appetitoso. Ecco alcune idee che puoi modificare per utilizzare il tuo siero di latte rimanente:
  • Congelalo in un vassoio per cubetti di ghiaccio e aggiungilo ai tuoi frullati per un maggiore contenuto nutrizionale. [2] X Fonte di ricerca Se non vuoi seccarti di congelarlo, puoi semplicemente aggiungerlo così com'è al tuo frullato.
  • Sostituisci il latte, il latte o l'acqua con il siero di latte durante la cottura. Hai una ricetta che richiede una di quelle tre? Perché non provare invece il siero di latte? Usa il siero di latte per cuocere il pane o persino i pancake.
altre considerazioni
Paga i tuoi batteri in avanti. Una volta creato il tuo yogurt, puoi utilizzare le colture di batteri presenti in esso per servire come antipasto per il tuo prossimo lotto di yogurt. L'antipasto di terza o quarta generazione, tuttavia, potrebbe non essere gustoso come un antipasto di prima generazione, quindi assicurati di investire in alcuni nuovi batteri dopo il terzo o il quarto lotto di yogurt.
altre considerazioni
Usa il tuo yogurt in dozzine di deliziose ricette. Lo yogurt è fantastico da solo, soprattutto se fatto in casa. Puoi anche usare lo yogurt in una serie di ricette di grande gusto se accidentalmente fai un lotto troppo grande e non sai cosa farne. Ecco alcune idee su cui riflettere:
  • Prepara un parfait di yogurt tropicale
  • Prepara tazze di yogurt ghiacciate
  • Prepara un dolce lassi
  • Prepara i biscotti allo yogurt ai mirtilli
Posso aggiungere sapori durante l'impostazione dello yogurt?
La pratica comune è quella di aggiungere qualsiasi aroma dopo che lo yogurt è stato filtrato dal siero in eccesso.
Voglio fare yogurt ad alto contenuto proteico, come posso farlo usando un antipasto ad alto contenuto proteico?
Aggiungere il latte scremato in polvere nel latte prima di far bollire il latte. Aggiungendo latte in polvere secco, si aumenta il contenuto proteico. Ad esempio, 8 once. il latte fornisce 8 grammi di proteine. Quando aggiungi il latte in polvere secco, abbastanza per fare 8 once. latte, stai raddoppiando il contenuto proteico.
Lo yogurt greco è sano o no?
Sì! Lo yogurt greco è incredibilmente salutare per te. È pieno di proteine, calcio e probiotici. Può anche aiutarti a perdere peso, a condizione che lo mangi con moderazione e ti alleni regolarmente.
Posso usare lo yogurt greco come antipasto?
Sì, puoi usare lo yogurt greco come antipasto purché contenga colture batteriche vive. Queste colture sono necessarie per trasformare il latte in yogurt.
Posso creare una cultura dal vivo fatta in casa per il mio yogurt a casa se non è disponibile uno starter pack?
Un frigorifero ucciderà i batteri buoni nello yogurt greco?
Quanto antipasto di yogurt dovrei usare?
Fare attenzione a non sovraccaricare lo yogurt. Se lo lasci sforzare troppo a lungo, perderà gran parte del suo contenuto d'acqua, diventando un formaggio anziché uno yogurt.
l-groop.com © 2020