Come semplificare la ricerca di cose nel tuo frigorifero

Un frigorifero disordinato può rendere più difficile trovare gli ingredienti durante la cottura, tenere traccia degli avanzi e sistemare gli alimenti avariati. Mettere in ordine il tuo frigorifero è un grande passo verso una cucina più ordinata nel complesso.

Ripristino dell'ordine

Ripristino dell'ordine
Elimina tutto nel tuo frigorifero. Butta via tutto ciò che è scaduto, viziato o altrimenti immangiabile. Mentre ci sei, potresti voler pulire il tuo frigorifero. Questo è il momento di ricominciare da capo!
Ripristino dell'ordine
Classifica i tuoi articoli per il frigo. Mantieni questo semplice, in modo che sia facile da ricordare e da usare. A seconda della famiglia, potresti avere diverse categorie, ma queste classificazioni di base possono aiutarti a ordinare i tuoi articoli:
  • Frutta (necessita di meno umidità rispetto alle verdure e alcuni frutti non possono essere refrigerati con successo, come le banane)
  • Verdure (spesso conservate nei cassetti per frutta e verdura poiché richiedono l'umidità per mantenerle in buone condizioni ma non per i funghi, poiché diventano viscide)
  • Carne, pollame e pesce (tenere sempre in un compartimento separato o sul ripiano di base, in modo che sangue o succhi non gocciolino su altri alimenti, rischiando la contaminazione)
  • Uova e latticini
  • Avanzi e cibi preparati. Ciò potrebbe includere anche vasetti aperti di marmellata / gelatina, sottaceti, conserve, ecc.
Ripristino dell'ordine
Etichetta i tuoi scaffali. Scrivi le etichette sulle carte per appunti e incollale sugli scaffali, oppure scrivi sul nastro per mascheratura e applica il nastro sui bordi degli scaffali. Questo ti aiuterà a ricordare dove conservare ogni tipo di cibo, oltre a rendere più facile per gli altri rimettere il cibo nei punti giusti.
  • Esistono aree scientificamente provate per conservare gli alimenti in frigorifero per un effetto di raffreddamento ottimale. [1] X Fonte di ricerca L'esatto posizionamento ottimale per gli alimenti dipende dalla marca del tuo frigorifero, ma in generale la porta è più calda (e l'aria calda colpisce quegli oggetti ogni volta che si apre la porta), quindi gli alimenti più resistenti dovrebbero andare lì, come condimenti. Gli scaffali più vicini al congelatore sono in genere i più freddi, mentre quelli più croccanti tendono a creare una barriera più calda che rende più caldo lo scaffale sopra di esso. La carne e il pesce sono spesso i migliori a livello medio per evitare il congelamento o il calore, ma ciò dipenderà dalla disponibilità di spazio e dalla probabilità di gocciolamento. Quanto lontano vuoi prendere questo approccio dipende da te; spesso l'esperienza ti dirà meglio!
  • Oltre alle etichette, considera la possibilità di aggiungere alcuni contenitori permanenti per alcuni articoli come sciroppo, contenitori di salsa di pasta aperti e conserve. Avere contenitori permanenti per tali oggetti rende facile estrarli e localizzarli. Contenitori lunghi personalizzati sono disponibili per i frigoriferi di rivenditori specializzati. Etichetta anche questi.

Ricordare di usare Food on Time

Ricordare di usare Food on Time
Metti il ​​cibo in modo ordinato. Segui la categorizzazione che hai creato e il posizionamento sugli scaffali. Se trovi che qualcosa non si adatta al modo in cui lo desideri, apporta le modifiche finché non sei soddisfatto che funzionerà bene.
Ricordare di usare Food on Time
Usa Post-it o altre note adesive per datare gli avanzi. Potresti anche voler usare questo metodo per altri alimenti.
  • Gli alimenti rimanenti devono essere sempre coperti per conservare la freschezza e prevenire la contaminazione incrociata con odori o batteri, ecc.
Gli odori del frigorifero possono essere ridotti rimuovendo prima tutto il cibo in decomposizione, quindi pulendo con estratto di vaniglia. Aggiungi una confezione aperta di bicarbonato di sodio per assorbire gli odori futuri e sostituisci ogni pochi mesi con una nuova scatola.
Esegui un'accurata pulizia del frigorifero ad ogni cambio di stagione. Ciò si aggiunge ai regolari controlli e pulizie settimanali.
Ciò che è nel tuo frigorifero dice molto sulla tua salute. Usa la pulizia e la categorizzazione degli alimenti come un'opportunità per verificare che ciò che è nel tuo frigorifero sia per lo più sano e nutriente.
Tieni il burro coperto e nel compartimento del burro; assorbirà gli odori molto rapidamente altrimenti. È una buona idea congelare metà del burro se non viene utilizzato rapidamente, piuttosto che farlo riposare in frigorifero per oltre un mese.
Hai un sacco di vecchie verdure? Fare una zuppa; le zuppe perdonano molto una miscela di sapori strani. Mescola tutto e aggiungi un buon brodo, un po 'di sale e pepe e il tuo solito aroma e non saprai cosa è successo!
Le porte del frigorifero sono il luogo più caldo per il cibo; tienilo a mente quando decidi dove conservare gli alimenti. Le cose migliori da mettere nel livello della porta inferiore sono le bevande, in quanto sono le meno probabilità di essere influenzate dall'aumento del calore quando la porta viene aperta.
Le uova possono essere tenute fuori dal frigorifero e al suo interno. Coprili se conservati in frigorifero e usa il vano porta per loro. Questo vale più per le uova europee e del Regno Unito, o se le ottieni dalle galline del cortile - in America esiste un requisito legale che le uova vendute vengano lavate per prime, il che indebolisce la loro protezione contro i contaminanti esterni. Se le tue uova sono state lavate, tienile in frigorifero (anche se la porta dovrebbe andare bene).
Non riempire mai troppo un frigorifero; ciò riduce la sua efficienza e impedisce un buon flusso d'aria. Allo stesso modo, troppo poco nel frigorifero può causare temperature irregolari nel frigorifero.
l-groop.com © 2020